getto in opera

Getti in opera: strutture verticali in cemento cellulare

Questo sistema costruttivo consiste nel predisporre un cassero verticale di qualsiasi tipo, per tutta o parte della costruzione da realizzare, comprese le partizioni interne.

Si può usare sia ISOCEM S/B che ISOCEM S/X, con l’ausilio di un additivo specifico per getti verticali come Increment G/V.
Particolarmente vantaggioso risulta però utilizzare come cassero, i pannelli isolanti a scelta fra: fibra di legno, o di polistirene estruso, o di poliuretano, e lasciando i pannelli isolanti in opera per realizzare costruzioni ad altissimo valore di isolamento termico.
I pannelli vengono posizionati secondo le necessità e le dimensioni – possono essere tagliati a misura – e bloccati dalla normale ferramenta dei pannelli da cassero in legno.
Nel cassero così prodotto vengono alloggiati la doppia rete elettrosaldata che sostiene gli impianti elettrico ed idraulico. Tutte le installazioni tecniche vanno predisposte prima del getto.

Le strutture verticali in cemento cellulare possono essere realizzate sia con l’uso dell’impianto per cemento cellulare IBS-S che con l’uso del Fluocem.
Le densità più utilizzabili per la realizzazione di strutture verticali in cemento cellulare gettate in opera sono:
Densità Cemento Sabbia Acqua Schiuma
1000 kg/m3 350 kg 590 kg 140 litri 490 litri
1200 kg/m3 400 kg 750 kg 160 litri 380 litri
1400 kg/m3 400 kg 900 kg 168 litri 310 litri
1600 kg/m3 400 kg 1100 kg 170 litri 240 litri

(*) A seconda delle formulazioni.

Photo Gallery di strutture verticali in cemento cellulare gettate in opera

Per avere maggiori informazioni