Increment Tixo – Convenienza e marginalità in cantiere

Home / Dicono di noi / Increment Tixo – Convenienza e marginalità in cantiere

Increment Tixo è un additivo specifico per cemento cellulare, frutto della ricerca e dell’esperienza Isoltech, studiato per evitare il tipico gocciolamento dopo la posa dell’alleggerito (proprietà antipercolante), evitare il deterioramento dei prodotti strutturali o di finitura (come legno o cartongessi), aumentare la viscosità in caso di posa in pendenza (proprietà viscosizzante), accelerare l’indurimento del massetto per velocizzare la calpestabilità (proprietà accelerante), utile in tutti i casi in cui il prodotto non deve defluire facilmente nelle cavità.

Nel 2016, Isoltech ha lanciato Increment Tixo, un additivo per cemento cellulare, con proprietà anti-percolante, viscosizzante e accelerante. Così, Increment Tixo arricchisce la gamma di Isoltech, azienda con sede a Verdellino (Bg) che sviluppa additivi per cemento cellulare e macchine per la sua produzione.
Il contesto operativo privilegiato In determinati contesti, come, per esempio: ristrutturazioni, in particolare se al piano inferiore c’è un appartamento abitato, presenza di solai in legno, presenza di cartongessi, terrazze in pendenza, la natura del cemento cellulare, materiale fluido e quindi ricco d’acqua, rende difficile o impossibile la sua applicazione. Con Increment Tixo, Isoltech propone un additivo che elimina l’unico inconveniente del cemento cellulare, estendendone le possibilità d’uso ed evitando il ricorso a soluzioni alternative più costose e gravose in termini di peso specifico.

Le 3 proprietà di Increment Tixo

Increment Tixo è un additivo in polvere che si aggiunge all’acqua-cemento prima o dopo la schiuma. Il dosaggio è di 8-12 kg per metro cubo, in base al risultato desiderato. Nel corso del 2016, l’uso dell’additivo in numerosi cantieri, per migliaia di metri cubi di cemento cellulare, ha dimostrato che Increment Tixo migliora le caratteristiche del cemento cellulare con 3 proprietà: anti-percolante, viscosizzante, accelerante.

  • 1

    ANTI-PERCOLANTE

    Increment Tixo impedisce lo sgocciolamento dell’acqua d’impasto dai solai, fenomeno comune in cantiere, quando, dopo la posa, il cemento cellulare inizia a rilasciare la parte liquida. Inoltre, con Increment Tixo si usa meno acqua: 140-150 litri per metro cubo (secondo il tipo di cemento), contro i 180-200 senza additivo. E poiché non c’è rilascio di acqua né percolazione, si può usare il cemento cellulare anche in ristrutturazioni in condominio e accanto a materiali che assorbono l’acqua per capillarità (muri vecchi, solai in legno, truciolare e finiture in cartongessi).

  • 2

    VISCOSIZZANTE

    La maggiore viscosità è molto importante nella posa su tetti o terrazze in pendenza. Infatti, fino a pendenze dell’1%, il cemento cellulare miscelato con Increment Tixo, più denso e stabile, contrasta la pendenza e non va a rimettersi in piano, migliorando la qualità del lavoro in cantiere. Maggiore densità del cemento cellulare significa anche un materiale più controllabile e con una ridotta tendenza a entrare nelle cavità che possono circondare la zona di applicazione.

  • 3

    ACCELERANTE

    Increment Tixo velocizza i tempi d’indurimento del cemento cellulare. Ciò è dovuto principalmente alla minore quantità di acqua presente nel materiale, che oltre a garantire più densità e nessuna percolazione, ottimizza i tempi di lavorazione in cantiere, limitando i fermi e i tempi morti.
    Increment Tixo + Increment L: solo 110-120 litri per metro cubo
    L’abbinamento a Increment Tixo di un altro additivo frutto della ricerca Isoltech, Increment L, riduce ulteriormente la quantità di acqua. Increment L è un fluidificante compatibile con la schiuma, compatibilità impossibile con i normali fluidificanti da calcestruzzo. L’uso congiunto di Increment Tixo e Increment L, come un additivo bicomponente, permette di produrre cemento cellulare con appena 110-120 litri di acqua per metro cubo (contro 180-200 senza additivo). I vantaggi di questa scelta sono più resistenza alla compressione e asciugatura più rapida con appena 110-120 litri di acqua per metro cubo (contro 180-200 senza additivo). I vantaggi di questa scelta sono più resistenza alla compressione e asciugatura più rapida

 

 

Downloads

  • Increment Tixo - Additivo per Cemento Cellulare
    Increment Tixo - Additivo per Cemento Cellulare

    Increment Tixo è un additivo specifico per cemento cellulare, frutto della ricerca e dell’esperienza Isoltech, studiato per evitare il tipico gocciolamento dopo la posa dell’alleggerito (proprietà antipercolante), evitare il deterioramento dei prodotti strutturali o di finitura (come legno o cartongessi), aumentare la viscosità in caso di posa in pendenza (proprietà viscosizzante), accelerare l’indurimento del massetto per velocizzare la calpestabilità (proprietà accelerante), utile in tutti i casi in cui il prodotto non deve defluire facilmente nelle cavità.

 

FRANCESCO BELLOTTI – AMMINISTRATORE E DIRETTORE COMMERCIALE

«Il cemento cellulare additivato con Increment Tixo si colloca nella fascia di mercato dei sottofondi alleggeriti a quantità di acqua e quindi a fluidità controllata. Per rispondere a tutte quelle esigenze di ristrutturazione, presenza di solai o materiali che temono l’acqua come legno o cartongessi o coperture in pendenza, dove eventuali infiltrazioni provocate da un materiale troppo fluido, come un normale cemento cellulare, possono provocare problemi di grande rilievo. Finora però tutte le eventuali alternative al cemento cellulare additivato con Increment Tixo hanno un rapporto prezzo/prestazione piuttosto elevato perché dove non hanno un peso specifico superiore, essendo quindi meno performanti tecnicamente, sono viceversa parecchio più costosi».


Video di approfondimento su Increment Tixo